Aprire un conto corrente online è un’operazione tecnicamente molto semplice. In realtà però bisogna fare una bella selezione per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze

Conto corrente online
Fonte Adobe Stock

Al giorno d’oggi è praticamente impossibile pensare di non avere un conto corrente. Consente infatti di svolgere un quantitativo importante di attività che ormai sono consolidate nella nostra quotidianità.

Grazie ad un c/c si possono ricevere accrediti, fare bonifici, acquisti in rete e anche presso i negozi fisici avvalendosi dell’apposita carta. Con l’avvento della pandemia in tanti hanno optato per l’apertura di conti, in particolar modo online per gestire il proprio denaro attraverso le app di home banking dedicate.

Conto corrente online: quali sono le 7 migliori opportunità in giro per il web

Hanno costi più bassi rispetto a quelli classici che si possono aprire in banca. A proposito, anche queste ultime si sono adeguate a questa nuova dimensione, offrendo servizi da poter utilizzare direttamente dal proprio smartphone.

Andiamo quindi a vedere i migliori 7 conti online del tutto gratuiti. Il primo è HYPE, leader sul mercato italiano già da diversi anni. Ha piena compatibilità con i servizi digitali di Apple Pay e Google Pay.

La carta viene associata a un conto elettronico online dove è possibile gestire il proprio denaro, controllando le spese e investendo attraverso l’applicazione ufficiale dedicata ad Android ed iOS.

Proseguendo, troviamo BuddyBank servizio di Unicredit. È un vero e proprio conto smart gestito da applicazione disponibile per i dispositivi Android e iOS, al momento disponibile solo smartphone. Permette di avere un c/c modulare, prestiti istantanei, carte di credito e debito e di un servizio di messaggistica sempre attivo per eventuali esigenze.

Oval Money è invece una carta di debito con circuito Visa. In pratica è un vero conto corrente con IBAN che agevola il risparmio e l’investimento ogni volta che lo si usa. Altro particolare di non poco conto è del tutto gratuita.

LEGGI ANCHE >>> Conti correnti a rischio, dramma a Natale: il Fisco pignora tutto

Tra gli altri conti online meritevoli di considerazione ci sono Tinaba (this is not a bank), N26 il conto corrente tedesco, la carta Revolut (conto bancario utilizzato soprattutto da chi viaggia e opera in valuta estera e Flowe, il conto eco green. 

ì