Dal 6 dicembre in vigore il super green pass o green pass rafforzato: come si ottiene e come fare per scaricarlo? I dettagli

Super Green Pass, come scaricarlo e come si ottiene la certificazione?
smartphone (fonte foto: Pixabay)

Continua a tener banco, comprensibilmente, il tema inerente la pandemia, con attenzione alta sul livello di contagi e sulle misure intraprese dal governo, mediante il più recente decreto, che ha visto l’ingresso in vigore dal 6 dicembre del Super green Pass: ma come si ottiene e come fare per scaricarlo?

Si tratta della certificazione verde rafforzata che è necessaria per poter accedere a diverse attività, come i ristoranti, i cinema, i teatri o gli stadi, a cui non è possibile accedere con il green pass ordinario.

Per quanto riguarda il Super Green Pass, questo si ottiene con la vaccinazione contro il Covid o con la guarigione dal virus, come sottolinea Fanpage.it, ma non tutti devono scaricarlo. Coloro che sono infatti in possesso del Green Pass ottenuto in seguito al vaccino o alla guarigione non dovranno compiere ulteriori operazioni, ma la questione – si legge – cambia in caso di terza dose.

LEGGI ANCHE >>> Hacker sottrae 196 milioni, è allarme: prelievi bloccati, chi sta rischiando

Super Green Pass, chi lo deve scaricare e chi invece già lo possiede

Argomento di grande rilevanza quello inerente al super green pass, che deve essere scaricato da coloro che hanno fatto la vaccinazione per il Covid, ma anche da tutti coloro che sono guariti.

Tuttavia, spiega Fanpage.it, chi ne è già in possesso per guarigione o avvenuta vaccinazione, non dovrà scaricarne una nuova; quella già scaricata sarà automaticamente valida come Super green pass.

A distinguere il ‘tipo di pass’, per così dire, ovvero il tipo di certificazione, sarà l’app Verifica C19 a seconda della modalità scelta da chi si occuperà di fare i controlli. Chi deve scaricare il green pass rafforzato usufruisce delle medesime modalità del passato, ovvero dopo la somministrazione della dose o in seguito al rilascio del certificato di guarigione, sarà inviato un sms o una mail al cui interno vi sarà il codice autchode, spiega Money.it.

Sul sito dgc.gov.it, andranno inseriti i dati che sono richiesti e il codice ricevuto; allo stesso modo, la certificazione rafforzata si può scaricare anche da app Immuni e Io, cartaceo oppure salvando il Qr code sul dispositivo o entrambe le opzioni.

Per scaricare il certificato senza il codice autchode, Money.it spiega che sul sito dgc.gov.it vi è una sezione in cui si può inserire il codice fiscale, le ultime otto cifre della tessera sanitaria e la modalità di rilascio del green pass, per poi quindi ottenerlo. Allo stesso modo, le certificazioni possono essere ottenute anche senza il codice mediante app Io, Immuni o attraverso il proprio fascicolo sanitario elettronico.

In ogni caso è opportuno ed importante approfondire il tema ed informarsi, e a tal riguardo qui è possibile leggere le FAQ con le domande più frequenti sul tema certificazione COVID-19 su dgc.gov.it

ì