Una vincita quasi preannunciata, una situazione più che positiva anticipata da un meraviglioso incontro.

Soldi vincita
Adobe

Alcuni momenti della nostra vita sono irrimediabilmente segnati da ciò che ci accade, è qualcosa di logico di naturale di assolutamente certo. Ci sono eventi che certo, possono condizionare in negativo quello che è il nostro quotidiano e magari influenzare anche ciò che sarà l’immediato futuro. Poi per fortuna esistono altri tipi di eventi, quelli che insomma ricorderemo per sempre, quelli che spazzano via in pochi minuti tutto quanto di sgradito possa esserci capitato in altro periodo. Questi momenti possono rappresentare la felicità.

Siamo a Pieve di Guastalla, provincia di Reggio Emilia, presso la ricevitoria Sisal, gestita da anni dalla famiglia Gatti succede qualcosa di insolitamente magico. Una giocata alla lotteria VinciCasa, che mette in palio un premio complessivo di 500mila euro diviso praticamente in due. Un primo versamento di 200mila euro in contanti e la restante parte da utilizzare per l’acquisto di uno o più immobili sul territorio nazionale. Un premio niente male insomma, destinato a chi indovina i cinque numeri vincenti, come ha fatto la nostra fortunata vincitrice.

VinciCasa, ha visto quei numeri prima i tutti: ecco cosa farà con la somma a disposizione

La fortunata vincitrice, un’operaia del posto aveva le idee chiare sin dall’inizio, sin da quando cioè è entrata nella ricevitoria Sisal per puntare pochi euro su quella schedina rivelatasi poi vincente. Il sogno era chiaro – ha dichiarato la donna successivamente alla scoperta della fantastica vincita – e i numeri molto nitidi. Lo erano anche al risveglio. Non potevo non giocarli”. Ecco svelato il segreto, la donna aveva sognato quei numeri, aveva visto quei numeri chiaramente, non poteva sottrarsi, non poteva evitare di dare credito a ciò che aveva visto.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto, ad un passo dal sogno: Natale ricchissimo per due fortunati

Oggi, la donna, fortunata vincitrice di un premio complessivo di 500mila euro ha le idee chiare su quello che succederà tra poco, quando incasserà la vincita tanto sospirata: “Con i 200 mila euro in contanti – ha infatti dichiarato –  ho la possibilità di togliermi anche qualche sfizio che non mi sono mai permessa di acquistare perché non utile o indispensabile. E poi ho sempre sognato di avere una casa tutta per me, mia per davvero. E scoprire di aver vinto una casa ti dà una sensazione unica. Ora potrò cercare su internet gli annunci. Questa volta lo farò con gli occhi aperti. Per me inizia una nuova vita. Sto vivendo una favola che, diversamente dal solito, ha un ottimo ed inaspettato inizio“.

La donna ha inoltre dichiarato di aver appreso della vincita, dell’uscita dei suoi numeri fortunati direttamente dal web, qualcosa che l’ha letteralmente sconvolta. Oltre alla gioia della vincita il realizzare di aver vinto grazie a quei numeri che aveva nei suoi sogni incontrato in maniera tanto chiara. L’attesa oggi è tutta per quella somma di denaro da ricevere in contanti per una parte e destinare all’acquisto di uno o più immobili per più della metà della cifra complessiva. Una gran bella soddisfazione insomma, sicuramente.

Il clima difficile di questi ultimi mesi ha certamente prodotto nella gran parte dei cittadini italiani e non solo il desiderio di dare alla propria vita una sterzata decisiva, come riuscirci se non attraverso il gioco, provando però a farlo sempre nel modo più corretto e meno nocivo possibile. La speranza di riuscire ad emergere da situazioni difficili da mettere alle spalle periodi negativi e magari trovare il modo per iniziare una nuova vita. I sogni in linea di massima sono questi. A volte in qualcuno di essi c’è un codice vincente, ed allora si crede davvero a certe dinamiche non si può fare a meno di tentare la fortuna, come la nostra incredibile vincitrice.

ì