monete (web source)
monete (web source)

Una moneta da due euro potrebbe rendervi ricchi a causa di una particolarità che la rende più unica che rara: scopriamola insieme.

monete (web source)
monete (web source)

Tante persone pronte a spendere cifre assurde pur di accaparrarsi una moneta rara. Inoltre, gli appassionati della numismatica hanno creato dei forum per gli addetti ai lavori. Sui suddetti gruppi i partecipanti si confrontano sulle monete e chiunque può chiedere se il suo oggetto sia un pezzo raro o se si tratti di una truffa, rischio molto frequente in questa tipologia di mercato. Il collezionismo è diventato, quindi, un vero e proprio settore che coinvolge esperti e non da tutte le parti del mondo.

Le novità sul mercato

Questo è il caso di una moneta da due euro rara che presenta caratteristiche uniche nel suo genere. Peculiarità non appartenenti a nessun’altra moneta dello stesso valore nominale. Ma andiamo a vedere cosa rende la suddetta moneta tanto unica e rara. La moneta riportata nell’immagine presenta alcuni dettagli che la rendono davvero unica nel suo genere e, pertanto, molto richiesta dagli appassionati.

Le peculiarità di questa moneta da due euro sono sottolineate dallo stesso proprietario nella descrizione della foto. Il rivenditore, originario della Germania, ha sottolineato che questo pezzo proviene dal magazzino di Samler. In particolare, si tratta di una società che si occupa di organizzare eventi in cui gli appassionati di francobolli e monete possono comprare, vendere e scambiare i loro piccoli oggetti di valore.

L’errore della moneta

moneta da due euro errore di conio (web source)
moneta da due euro errore di conio (web source)

Nello specifico, questo modello presenta su una facciata una superficie piana senza nessuna raffigurazione sia sulla parte della corona in rame e nichel, sia sulla parte del nucleo di ottone e nichel. Sui bordi che rappresentano lo spessore, invece, sono raffigurate delle stelle. Pertanto, si tratta di una moneta con evidenti errori di conio. Errori così evidenti che non si riesce a distinguere nemmeno il paese di origine. Questo perché sulla moneta non sono presenti incisioni.

Il suo valore attuale, tuttavia, non è facilmente immaginare. Il suo prezzo, infatti, equivale addirittura al prezzo di un’autovettura. Stiamo parlando di ben 7000 euro. Il proprietario ha deciso di metterlo sul mercato a questa somma, ma non si esclude un possibile aumento. Il prezzo è senza ombra di dubbio molto elevato. Ma, si deve sottolineare che ogni proprietario è libero di mettere in vendita la moneta al prezzo ritenuto da lui più giusto. Sarà poi compito dell’eventuale acquirente decidere se effettivamente valga la pena spendere una somma tanto elevata o optare per altri modelli, ugualmente rari, ma venduti ad un prezzo minore.