fausto brizzi (web source)
fausto brizzi (web source)

Una casa davvero spettacolare per Fausto Brizzi, passato al centro della cronaca nelle ultime settimane a causa di pesanti accuse.

fausto brizzi (1)
fausto brizzi (1)

Fausto Brizzi è stato al centro della cronaca a causa delle pesanti accuse di molestie che gli sono state rivolte. Il Tribunale ha poi fatto decadere le accuse contro il regista. Ma proprio la casa di Brizzi è stata sotto l’occhio dell’opinione pubblica.

Una vera e propria villa per lui

Infatti, questa villa isolata è stato lo sfondo dei diversi provini che difficilmente giornalisti e curiosi dimenticheranno. La casa dell’autore appare molto grande e assai spaziosa. Dotata di un enorme salone, che la fa da padrone, soffitti ad archi, parquet chiaro e uno stile molto vintage. Un’abitazione, dunque, che possiede ogni tipo di bene e che avrà sicuramente un valore vicino se non superiore ai sei zeri.

Basti pensare al juke box e la scrivania dello studio, a forma di utilitaria, danno quel tocco alternativo che rispecchia il carattere dell’autore, il quale è stato paragonato al noto scrittore Nick Hornby. Inoltre, sono presenti altre stanze poco usuali, ad esempio è presente addirittura un cinema privato all’interno della villa. La sua passione per la letteratura è dimostrata anche dall’enorme libreria presente nella sua casa. Il tutto è accompagnato da  fotografie e quadri attaccati ai muri.

Ecco com’è la casa di Fausto Brizzi

casa fausto brizzi (web source)
casa fausto brizzi (web source)

Ma il tanto sfarzo presente all’interno della villa è direttamente proporzionato alle polemiche che ha attirato Brizzi. Difatti, pare che nell’abitazione a San Lorenzo di Brizzi siano andate in scena delle situazioni a dir poco spiacevoli. In particolare, come suddetto, sono arrivate diverse denunce da parte di alcune ragazze, che hanno svolto un provino proprio all’interno dell’abitazione,che hanno voluto portare lo scrittore italiano in tribunale.  Nello specifico, si è parlato addirittura di adulazioni da parte del proprietario di casa verso le promesse attrici, che si trovavano lì per svolgere delle audizioni.

Pare però, appunto, che il tutto si sia concluso con un’archiviazione delle accuse. Ovviamente, sono state tante e diverse le reazioni da parte dei personaggi appartenenti allo show business. Nello specifico, a rilasciare alcune dichiarazioni su questo accaduto sono stati due noti attori. Questi ultimi si sono scagliati contro la scelta dell’autore di effettuare i provini tra le mura di case. Stiamo parlando di Claudio Santamaria, il quale ha affermato che “i provini in casa non andrebbero fatti”. E di Carlo Verdone, il quale parla di modalità di lavoro dei registi seri, “quelli che fanno i provini in ufficio, con gli aiuti e gli assistenti”.